tpi-back

mercoledì 5 dicembre 2007

una proposta indecente


Ogni giorno, in qualche angolo del nostro Belpaese, c'è sempre qualcuno che si ingegna e si arrovella per trovare il modo di come sbarcare il lunario. C'è chi segue il vip di turno, con la reflex a portata di mano, per sperare nello scoop della vita, quello che vende la borsa griffata falsa, quello che apre un conto corrente bancario con i documenti falsi, ecc...E c'è quello come un certo Alessio Sundas, un perfetto sconosciuto che si spaccia per press agent, che si alza la mattina con l'intento di diventare famoso, fare tanti soldi e gettare l'amo sperando che qualcuno abbocchi. Il signore (se così vogliamo chiamarlo...) è anche recidivo. E' infatti quello che sta trattando l'esclusiva di immagine di Marco Ahmetovic, lo zingaro condannato in primo grado per aver travolto e ucciso 4 ragazzi ad Appignano del Tronto nelle Marche, dichiarando alla stampa di voler curare gli interessi artistici (?!) dello slavo, compreso una prossima uscita di un libro sulla sua storia e gestendo il merchandising legato all'immagine dello zingaro. Ora, come un famelico novello Corona, si è buttato sul caso Garlasco: ha chiesto all'avvocato dell'unico indagato (Alberto Stasi) se il giovane era interessato a scrivere (dietro compenso di 50.000 euro) un instant book sull'omicidio di Chiara Poggi, raccontando la sua verità. Ovviamente, l'avvocato di Stasi (il professor Angelo Giarda) ha rifiutato con sdegno la proposta indecente, anzi da sciacallo, e lo ha rispedito prontamente al mittente. Il povero Sulas ora ha due strade: presentarsi nel salotto di Bruno Vespa con la bozza del libro di Ahmetovic per convincere lo Stasi delle sue qualità di talent scout, oppure mettersi in fila all'ufficio giochi e concorsi della RAI per partecipare ad Affari tuoi. Sperando di ricevere un buon pacco, visto che quello che voleva rifilare lui non è andato a buon fine...Auguri e buona fortuna, signor Alessio Sundas.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page