tpi-back

mercoledì 2 settembre 2009

l'intimidatore colpisce ancora


Non bastava l'attacco a la Repubblica per le famose 10 domande di D'Avanzo (http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-22/causa-domande/causa-domande.html); non era sufficiente l'attacco in sede civile al suo maggior nemico di sempre, Antonio Di Pietro, reo di averlo diffamato in merito alle concessioni fatte a Gheddafi (secondo l'ex pm il Cavaliere si è calato le braghe di fronte al dittatore libico) e non solo (http://rassegnastampa.formez.it/rassegnaStampaView2.php?id=171020). No, tutto questo non era abbastanza. Ci voleva anche l'atto di citazione in giudizio (causa fissata per gennaio 2010) nei confronti de l'Unità e del direttore Concita De Gregorio oltre che per le giornaliste Natalia Lombardo e Federica Fantozzi, per l'opinionista Maria Novella Oppo e finanche per la scrittrice Silvia Ballestra, tutte delinquenti abituali avvezze ad associarsi a mezzo stampa per dire che al presidente del Consiglio non gli si rizza più se non tramite delicate e dolorose iniezioni sul pipino. Scandalo! Ma io francamente mi sono scandalizzato (e per davvero) quando ho letto sul lunghissimo atto di citazione (http://www.unita.it/file/CITAZIONE_BERLUSCONI_VS_UNITA_02092009.pdf) dell'avvocato del premier (uno dei tanti) che il giornale fondato da Antonio Gramsci dovrà pubblicare per ben 5 anni il futuro dispositivo di condanna che verrà emesso dal Tribunale di Roma (dando quindi per scontato la condanna delle prevenute). Non voglio altresì infierire, nè sul Pifferaio di Arcore (è chiaro oramai che è fuori di melone) nè sul simpatico avvocato Fabio Lepri (estensore, sotto dettatura, della citazione monstre) ma vorrei solo rivolgere un pensiero di sincera solidarietà a quei poveri e isolati Gabriele Polo e Valentino Parlato (rispettivamente direttore e fondatore de il manifesto) i quali staranno dicendo: ma a noi Berlusconi quando ci cita in giudizio? Abbiate fede, ragazzi...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page