tpi-back

giovedì 1 giugno 2017

Insinna sì, Insinna no

Sembra diventato un affare di Stato. Anzi, un affaire della tv di Stato. Flavio Insinna si è ritrovato catapultato sulla graticola della polemica televisiva, innescata dal solito Antonio Ricci di Striscia, per il fuori onda nel quale le sue parole (eccessivamente offensive) nei riguardi di una concorrente dei Pacchi sono stati giustamente censurati e aspramente criticati. Ovvio, non è buona creanza etichettare una signora in base all'altezza o alla provenienza geografica, ma il Flavio catodico ne aveva ben donde come adesso è stato rivelato ancora dal programma (predatore di bufale televisive) di Canale5 (http://video.corriere.it/ecco-perche-insinna-era-furioso-la-concorrente-l-affondo-finale-striscia-notizia/a02201ca-46ba-11e7-b9f8-52348dc803b5). Su questa storia si è un po' montato di tutto e di più: mi sembra scontato poi che l'ammiraglia di Mediaset non si faccia MAI sfuggire l'occasione per attaccare (e possibilmente mettere alla berlina) il suo principale competitor televisivo di prima serata, ma generare tutta una serie di piccate battute e controbattute, interviste con richieste di scuse e contestuali contro-accuse (http://www.msn.com/it-it/notizie/other/insinna-chiede-scusa-ma-attacca-striscia-pornografia-televisiva/ar-BBBxHG9?srcref=rss&utm_source=taboola&utm_medium=referral&OCID=SKPCONUA)  alla fine generano il solo ed unico risultato di sfiancare il telespettatore bombardato da quisquilie del tubo catodico (oramai full hd 4k oled e chi più ne ha più ne metta...) senza senso e senza costrutto. Il sottoscritto, in questi casi, spinge direttamente il tastino in alto del telecomando dov'è raffigurato un piccolo cerchio con una stanghettina verticale a chiudere. A chiudere in tutti i sensi.   

4 Commenti:

  • Alle domenica 18 giugno 2017 19:08:00 GMT+2 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Carissimo non ti ho più sentito.Mi dispiace avrei molte cose da commentare ma manca il tuo input.Mi auguro che vada tutto bene.Un caro saluto.Mauro.

     
  • Alle lunedì 19 giugno 2017 09:06:00 GMT+2 , Blogger nomadus ha detto...

    Tranquillo, caro MAURO, è tutto a posto. Mi sono preso solo una piccola pausa per sbrigare faccenduole personali e di lavoro. Torno al più presto ma nel contempo puoi sempre dire la tua lanciando qualche argomento che ti sta a cuore. Scrivi alla mia mail con un qualsiasi tuo input e ti pubblico quello che vuoi. Un abbraccio.

     
  • Alle martedì 20 giugno 2017 12:14:00 GMT+2 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Va benissimo per adesso ti mando un carissimo saluto.Per ora io sto bene la situazione politica è confusa.Comunque va bene cosi.

     
  • Alle martedì 20 giugno 2017 16:47:00 GMT+2 , Blogger nomadus ha detto...

    Altro che CONFUSA la situazione politica, mio caro MAURO! Diciamo pure che la politica (tutta) è affetta indelebilmente da schizofrenia acuta, il che non è certamente una nota di merito per i nostri (presunti) rappresentanti. E come penso la situazione andrà sempre più a peggiorare. Non vedo, al momento, situazioni o previsioni idonee per cambiare il trend alquanto deplorevole. Mah...che dire: speriamo bene. Un affettuoso saluto.

     

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page