tpi-back

mercoledì 1 luglio 2009

il collezionista di fischi


Sapete come la penso sul nostro presidente del Consiglio. Non è da oggi che ne sottolineo le anomalie di carattere politico e personale circa la possibilità che una persona indagata (o comunque sfiorata da consistenti sospetti di illiceità nel campo penale) possa tranquillamente e impunemente governare un Paese. Dopo la tragedia di Viareggio non ho potuto far altro che constatare come la misura sia colma: i fischi ricevuti ieri dal premier in visita sul luogo del disastro la dice lunga sui tempi e sui modi di cui oramai bisogna prendere atto. Una buona parte del Paese è stufa di vedersi rappresentata da un uomo come Silvio B. e giustamente lo fischia. E pure sonoramente. Così ho deciso, anche a beneficio delle memorie più labili, di scrivere questo post accompagnandolo con inserti audiovisivi che testimoniano quante espressioni di ostilità abbia ricevuto in passato (nonchè al presente) il Pifferaio di Arcore. Non perdetevi l'ultima chicca che troverete alla fine di questo pezzo: sono 10 minuti impagabili. Buona visione. 1° episodio: contestazione all'Assemblea della Confesercenti (http://www.youtube.com/watch?v=02rb59VTuWw&NR=1). 2° episodio: epiteto e fischi a Napoli nel 2006 (http://www.youtube.com/watch?v=j7t3bGAb5yE&feature=related). 3° episodio: contestazione a Vicenza nel 2008 (http://www.youtube.com/watch?v=ASlhGG1fi9E). 4° episodio: contestazione a Napoli (http://www.youtube.com/watch?v=89d4INZZ9P8&feature=related). 5° episodio: altra sonora contestazione a Napoli (http://www.youtube.com/watch?v=rBn8mfnj8QY&feature=related). 6° episodio: contestazione a Pavia (http://www.youtube.com/watch?v=5MPhSrr38B8&feature=related). 7° episodio: contestazione a Cinisello Balsamo (http://www.youtube.com/watch?v=pHZ_uEzMpZA). 8° ed ultimo episodio, degli innumerevoli che avrei potuto farvi vedere, quello di ieri a Viareggio (http://www.youtube.com/watch?v=OZwc_hveHMU&feature=related). Come promesso all'inizio di questo post eccovi un The Best of tutto dedicato al presidente del Consiglio: (http://www.youtube.com/watch?v=gIS7SF5SGa4&feature=related). Spero vivamente che vi siate divertiti. E magari anche riflettuto un pò...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page