tpi-back

sabato 12 luglio 2008

la Santanchè non la dà più




La notizia merita la giusta attenzione. Daniela Santanchè, ex candidata premier per La Destra alle ultime elezioni politiche di aprile (famosa per la sua uscita nei confronti di Berlusconi "tanto non gliela do!") è da più di un anno che non la dà a nessuno. «Sono felicemente casta da quando non ho più un legame sentimentale. La castità proprio non mi pesa». Questa la sorprendente confessione della Santanchè affidata ad un'intervista a Novella 2000 in edicola. Niente vita sessuale dunque per la leader de La Destra, single da oltre un anno, da quando Canio Mazzaro, padre del figlio 12enne della Santanchè, si è legato a Rita Rusic. «Sarò antica - dice Daniela-, ma mio figlio deve essere certo che sua madre ha avuto solo suo padre al fianco, e poi basta. Non mi piacciono le famiglie allargate. Come potrei portarmi in casa un uomo, e poi farlo trovare lì, tra il caffè e la brioche del mattino? L’idea che una donna senza un uomo sia un’insoddisfatta - ci tiene a precisare inoltre - è una baggianata: io sono soddisfatta del mio essere madre, imprenditrice e politica. Di questi tempi un po’ di castità farebbe bene a tutti...». (Forse una sorta di subliminale consiglio al presidente del Consiglio...). L'estate di Daniela Santanchè, spiega la diretta interessata, sarà dunque tutta relax e famiglia, un'estate completamente dedicata al figlio, alla scrittura di un intervento politico e alla casa. Senza uomini.
«Sfatiamo un mito - ammette la Santanchè - non sono una abbordabile, anzi. E infatti, da ragazza sono stata poco corteggiata, perché mi sono sempre sentita preziosa, unica. E gli uomini allora, come oggi, stanno molto attenti». Lo scorso aprile a Daniela Santanchè scappò, riferito a Berlusconi, un «tanto non gliela do». Ora che la cronaca porta nuovamente alla ribalta le intercettazioni che riguardano il premier e Agostino Saccà la Santanchè dice che «le storie da grande fratello non la appassionano» e che Berlusconi con lei è sempre stato "un signore gentile, rispettoso, un interlocutore intelligente. Del resto non poteva essere diversamente. Gli uomini sanno con chi possono concedersi certe cose e con chi no. Mi spiace ammetterlo - aggiunge - ma l’orizzontalità è più colpa delle donne che degli uomini. Per me parla la mia carriera politica". Anche la genuflessione, però, mi dà l'idea che sia più colpa (o predisposizione, fate un pò voi) della voglia di arrivismo (e non solo di quello...) di alcune donne. Anche delle parlamentari, per esempio.

8 Commenti:

  • Alle sabato 12 luglio 2008 17:35:00 GMT+2 , Anonymous Anonimo ha detto...

    COMUNQUE VADA E UN PECCATO PERCHE LE DAREI VOLENTIERI UNA MANO PER RIPRENDERE UNA VITA NON PIU' CASTA
    NONOSTANTE CHE MAGARI NON E DEL MIO LATO POLITICO

     
  • Alle sabato 12 luglio 2008 17:37:00 GMT+2 , Blogger nomadus ha detto...

    Certo, debbo confessare che non sono uno di quelli che tiene il poster della SANTANCHE' nella propria camera, ma se dovessi scegliere tra lei e la BINDI, la penserei come te, caro anonimo commentatore.

     
  • Alle sabato 12 luglio 2008 18:15:00 GMT+2 , Anonymous Anonimo ha detto...

    CONCORDO CON ENTRAMBI E' UN VERO PECCATO!!!!

     
  • Alle sabato 12 luglio 2008 18:57:00 GMT+2 , Blogger nomadus ha detto...

    Grazie per la solidarietà!

     
  • Alle sabato 12 luglio 2008 19:03:00 GMT+2 , Anonymous cirio ha detto...

    ehh,,,e voi che ci credete, è una cosa del tutto naturale il desiderio sessuale, seppur per le donne può avere tempi e modi diversi, dubito che la santanchè sia una santa ^^

     
  • Alle sabato 12 luglio 2008 19:11:00 GMT+2 , Blogger nomadus ha detto...

    Sul fatto che la Santanchè non sia in odore di santità lo credo anch'io. Per quanto riguarda invece "tempi e modi diversi" del desiderio sessuale femminile non credo siano molto lontani e difformi da quelli dell'universo maschile. In genere chi non dispone della "materia prima" ripiega naturalmente sull'autoerotismo (conosciuta anche come masturbazione). Sulla quantità (in un caso o nell'altro) caro CIRIO ci dobbiamo affidare al nostro libero arbitrio...

     
  • Alle sabato 12 luglio 2008 20:29:00 GMT+2 , Anonymous Anonimo ha detto...

    CHISSENEFREGAAAAAAAAAA A CHI LA DA' LA SANTACHE'!!!!! SE VOLEVA TOGLIERSI QUALCHE SASSOLINO, PERCHE' IL BERLUSCA NON L'HA VOLUTA, BENE L'HA FATTO!!!!! LE DONNE SEMPRE INVIDIOSE!!!!

     
  • Alle sabato 12 luglio 2008 20:47:00 GMT+2 , Blogger nomadus ha detto...

    Ehm...veramente la notizia è leggermente diversa, caro anonimo commentatore. E' LA SANTANCHE' CHE NON L'HA VOLUTA DARE AL BERLUSCA!

     

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page