tpi-back

martedì 15 gennaio 2008

la seconda chance di Manuela


Questa sì che è una notizia-bomba. Uno scoop internazionale. Roba da far impallidire il vincitore del premio Pulitzer. Ebbene sì, cari signori (e care signore), Manuela Arcuri, a letto, concede sempre una seconda chance a quegli uomini (o presunti tali) che sotto le lenzuola fanno "cilecca", vale a dire non completano. Questa è la sua addolorata dichiarazione al settimanale Vanity Fair, in edicola da domani, rispondendo ad una precisa domanda sull'effetto che lei fa agli uomini con cui si intrattiene , diciamo così, in modo un pò più "intimo". La ragazzona di Latina (anche se è nata ad Anagni, in provincia di Frosinone, l'8 gennaio 1977 ma ha vissuto sin da bambina a Latina) ha confessato con molta naturalezza, in un'altra intervista dello scorso dicembre, di fare molto sesso pur essendo single, additandone il motivo ad una non meglio esuberanza ormonale. Ora, che la ben fornita Manuela faccia sesso sfrenato dalla mattina alla sera buon per lei (anche se francamente queste sue rivelazioni non mi sembrano opportune e da gentildonna) e ci può stare. Ma che ci venga a dire che gli uomini fanno "cilecca" a causa della sua ingombrante presenza artistica, da personaggio affermato, e che quindi intimidisca un pò troppo i suoi "prestatori d'opera" mi sembra un pochino frutto di una non edificante "delicatezza" e bon ton mediatico. Non sta bene mettere in piazza avvenimenti tipicamente privati e non attinenti alla sua professione di attrice (o presunta tale). Anzi, un pò di discrezione e di riservatezza non guasterebbe certamente all'immagine da ragazza della porta (o del letto) accanto che tanto vorrebbe dare di sè...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page