tpi-back

domenica 13 gennaio 2008

corna reali


Si è sempre detto che fanno male solo quando spuntano. Dopo ci si fa l'abitudine e nemmeno ci si fa più caso. Stiamo parlando, naturalmente, delle corna, protuberanze sinergiche e inevitabili del tradimento. Di qualsiasi tradimento. Ma quando le corna spuntano sulla testa (coronata) di Sofia, moglie fedele (per ora) del re Juan Carlos I di Borbone, allora entriamo in un ambito prettamente reale, alto di gamma, di teste coronate e alte uniformi, di etichette e protocolli della Real Casa. Tutto questo per dire che il quasi settantenne Juan Carlos è stato "denudato" (quando si dice il re è nudo...) da un libro molto piccante, uscito in questi giorni, scritto da Jaime Penafield, una delle prime firme del quotidiano spagnolo El Mundo, dal titolo "Juan Carlos y Sofia, retrato de un matrimonio", un volume di 259 pagine che sta andando letteralmente a ruba nel paese iberico. Immagino che le storia di cappa e corna siano sempre le preferite dagli spagnoli, abituati nel tempo a seguire amori di generalissimi, di toreri, di pittori ed ora anche di reali. Nel libro di Penafield si ripercorre la storia (amorosa) del sovrano spagnolo, e si lavano i panni sporchi in piazza (plaza de toros?), facendo nomi e cognomi, indicando in Marta Gayà e Barbara Rey (nel nome il destino...) le due focose amanti ufficiali di re Juan Carlos. Purtroppo non ho trovato le foto delle due donzelle, mi sarebbe proprio piaciuto vedere il volto (e il corpo) di queste diavolesse tentatrici del tranquillo e soporifero mènage famigliare della Casa Reale. Di Marta Gayà ho saputo (spulciando El Mundo) che è nata nel 1948 e fa la decoratrice d'interni e che la sua conoscenza con Juan Carlos risalirebbe al 1978, per dei lavori di restauro all'interno della Moncloa, la residenza del re. Barbara Rey, invece, è una nota attrice e presentatrice spagnola. E tanto per non farsi mancare nulla, secondo il libro di Penafield, Juan Carlos avrebbe avuto anche due amanti ufficiali italiane, di cui non fa i nomi, ma si sa che una è un'apprezzata ex annunciatrice della tv nostrana. A quanto pare il monarca spagnolo ha proprio una predilizione spiccata per le annunciatrici, considerando anche che la nuora (Letizia Ortiz) era il volto più conosciuto del telegiornale del primo canale spagnolo. Ottimo buongustaio il re mandrillo...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page