tpi-back

sabato 10 maggio 2008

governo Berlusconi: ben pochi da salvare!


Non volevo fare il giochino delle preferenze, quello del questo sì questo no. Non mi andava perchè mi sembrava scontato e di non eccelso gusto. Già mi bastava quello che intimamente pensavo della compagine governativa del cavaliere, avendola seguita in diretta su SKY durante tutto il giuramento. Già mi erano bastati il look e gli atteggiamenti leghisti (il sorriso da imbecille di Calderoli, l'handicap di Bossi che sfoga oramai tutto con la mano destra...), la capigliatura fuori ordinanza di Zaia, la foto di famiglia dei ministri tutti in piedi con Brunetta che sembrava stesse seduto (finalmente il cavaliere ha trovato uno che è più basso di lui). Insomma ero già contento così (se così si può dire). Ma oggi il sondaggio del Corriere della Sera (http://www.corriere.it/Speciali/Politica/2008/ministri/risultati.shtml) mi viene in soccorso. Anche altri italiani, come me, non sono un granchè soddisfatti dello schieramento governativo del Berlusconi quater. Un sondaggio che potrà anche essere indicativo (nei numeri e nell'ampiezza dei sondaggi) ma che mi rincuora, perchè vuol dire che non sono solo in questa valle di lacrime. E meno male...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page