tpi-back

martedì 22 gennaio 2008

l'elisir (proibito) di Hugo Chavez


Gratta gratta, alla fine la sorpresa esce. Molti si erano domandati con una certa curiosità da dove venisse fuori l'aitanza giovanile e taurina del presidente del Venezuela, Hugo CHAVEZ, salito agli onori della cronaca recentemente più per la sua focosa relazione con la "pantera nera" delle passerelle, Naomi CAMPBELL, che per le sue capacità di statista e di uomo politico dalla caratura internazionale. Il segreto è stato svelato (forse involontariamente, forse no) dallo stesso leader venezuelano in una delle sue recenti e logorroiche interviste alla stampa "rosa", assetata (come è logico e prevedibile) di notizie e risvolti piccanti della sua ormai planetaria love story con Naomi. La ricetta magica, la pozione miracolosa che gli permettono ancora (alla non più tenera età di 54 anni) prestazioni siffrediane e muscoli alla Schwarzenegger è rappresentata dalla coca. No, non la famosa bevanda americana, ma l'altrettanto famigerata "foglia di coca" (da cui si ricava la "pasta di coca" e successivamente la cocaina) che il presidente mastica abitualmente a tutte le ore come fosse una normale ed innocua chewing gum. Ne dà notizia un giornale latino della Florida, il Nuevo Herald, ripreso anche da una corrispondenza di Rocco Cotroneo sul Corriere della Sera di oggi, a pagina 21. Nella sua alquanto pittoresca sortita mediatica, il presidente sudamericano "chiama" in causa anche il suo amico e collega (come presidente, ma anche come consumatore di coca...) Evo MORALES, numero uno della Bolivia e "fornitore" ufficiale di coca del "toro" di Caracas. Dopo questa notizia, spero vivamente che nei prossimi giorni non venga fuori qualche scoop sulle qualità nascoste di Nicolas SARKOZY e sulle sue abitudini masticatorie. Spero per lui che il segreto del suo successo, nella antica e raffinata ars amandi, risieda soprattutto nelle afrodisiache proprietà del patè di foie gras e delle ostriche...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page