tpi-back

martedì 29 novembre 2005

la vera qualità del servizio due


Torno sull'argomento qualità del servizio perchè mi sta molto a cuore, come avrete capito...Dato per scontato la soddisfazione della richiesta fatta dal cliente che chiama e paga profumatamente il nostro operato, vorrei ben vedere che non lo si faccia nella migliore e più cortese manieeera (come direbbe qualcuno...) indisponendo il cliente, sia esso di Bolzano o di Agrigento, già seccato e leggermente inc...o per il costo di tre centesimi al secondo, per non dire dei trentasei centesimi pagati per ascoltare lo script buongiorno, sono...come posso aiutarla? Cercate di mettervi nei panni del cliente (possibilmente quelli comodi di un " cumenda" della Brianza) che si vedrà arrivare a casa la prossima bolletta Telecom e poi ditemi se non avreste anche voi una reazione di giramento di sfere! Proprio per questo chi vi scrive adotta una politica di soddisfacimento aziendale e clientelare (ove possibile) anche a costo di guadagnare di meno, ma con la coscienza di chi ha svolto compiutamente il proprio dovere, magari anche rispondendo e fornendo l'informazione in italiano corrente e non in romanesco...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page