tpi-back

martedì 21 luglio 2009

il superdotato


Sono rimasto alquanto basito dopo aver ascoltato e letto le nuove registrazioni pubblicate dal sito on line de L'espresso. E chi lo avrebbe mai immaginato! Dalle parole testuali dette da Patrizia D'Addario si evince che il presidente del Consiglio è dotato come e forse più di Rocco Siffredi. La frase "Che dolore, all'inizio mi hai fatto un dolore pazzesco" (http://espresso.repubblica.it/dettaglio/intercettazioni/2104824) non lascia adito a dubbi, anche perchè si dà per scontato che la ultraquarantenne Patrizia non sia più vergine da parecchio. Ergo, il dolore si deve esclusivamente alle fattezze del membro istituzionale (in questo caso il membro è nell'accezione hard non certo politica) che deve aver lasciato il segno, eccome, nel passaggio decisamente intimo della conoscenza non proprio evangelica tra il premier e la escort. A questo punto mi chiedo come possa decidere Veronica Lario di lasciare cotanto membro ancora così brillantemente (e dolorosamente) funzionante per una ripicca di famiglia e per una coda di ciarpame politico che a conti fatti dovrebbero essere messe da parte, per far posto a queste indicibili (e molto invidiate, credo) gioie della carne e dei godimenti multipli. Ripensaci, cara Veronica. Anche perchè arnesi da scasso di questo genere non ce ne sono poi tanti sulla piazza. E pure Siffredi è fuori commercio...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page