tpi-back

lunedì 21 novembre 2005

informare è meglio che bloggare...


Chi vi scrive ha deciso di aprire questo blog perchè ha letto abbastanza attentamente (con cognizione di causa...) le notizie postate dal signor "nolavoro" (a proposito, complimenti per il nick scelto) sul suo blog. Avrei voluto rispondergli direttamente, ma ho scelto questa forma democratica di discussione piuttosto che aspettare i comodi del signor "nolavoro"; orbene, iniziare un lavoro, seppur precario ed interinale, sputando nel piatto piano, non fondo, in cui il signor "nolavoro" sta momentaneamente mangiando, mi è sembrato alquanto opinabile... affermare che la societa' spagnola lo controlli, addirittura in modo maldestro, o che gli metta a disposizione due database incompleti e approssimativi, incapaci quindi di fornire informazioni esaustive all'utente, mi lascia alquanto perplesso. Vorrei solleticare la curiosita' intellettuale del signor "nolavoro" domandandogli se il briefing infinity lo ha seguito giornalmente o settimanalmente, se ha provato qualche volta a dialogare con gli altri partecipanti al corso, se si è reso conto che le sue informazioni da "gola profonda" non sono mai state testate in loco. Ma a quanto pare il signor "nolavoro" si preoccupa solo di essere il nuovo Robin Hood delle telecomunicazioni...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page